Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Siti amici
Migliori postatori
fio (3168)
 
Federica (1935)
 
dolcemagic (1817)
 
Amministratore (1043)
 
SaraJua (491)
 
mammussi (434)
 
Denise (400)
 
Iaiaa (306)
 
frab (239)
 
Many (233)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 3 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 62 il Mar Ago 01, 2017 4:45 pm
Ultimi argomenti

Kenya: Malindi, morto console onorario Marco Vancini.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Kenya: Malindi, morto console onorario Marco Vancini.

Messaggio Da dolcemagic il Ven Mar 06, 2015 7:34 am

https://fbcdn-sphotos-h-a.akamaihd.net/hphotos-ak-xpf1/v/t1.0-9/s851x315/11001841_10153119330509770_3238942975133535494_n.jpg?oh=8cf006f4141e82d873f80a11d73537b2&oe=55779DCB&__gda__=1434631645_c5fcc76ad2a609727532826a587d7379

(KENYA) E' morto questa mattina , 24 febbraio, in un incidente stradale nei pressi di Watamu, in Kenya, il Console Onorario d'Italia a Malindi, Marco Vancini. Lo riferisce il portale italiano malindikenya.net.
Vancini, 59 anni lombardo, si è schiantato con il suo fuoristrada contro un camion durante un sorpasso sulla strada che porta a Malindi. Noto imprenditore proprietario del Coral Key Resort e di numerose attività nella località turistica keniota. Lascia la moglie Valentina e la figlia di 4 anni Maria Vittoria.

QUALCHE GIORNO DOPO:

COMMOZIONE | MALINDI IN CHIESA PER RICORDARE MARCO VANCINI. NON IL CONSOLE, NON UN ITALIANO, TUTTI A CELEBRARE UN UOMO.
L'ingresso più significativo nella chiesa di Saint Anthony, gremita all'inverosimile, è stato quello di un anziano ometto giriama, segnato nel volto e con un'aura di serena accettazione, che si fa largo con molta discrezione ma altrettanta sicurezza, dettata dalle scarpe chiuse e lucide e dal vestito delle grandi occasioni.
E' accompagnato dalla moglie, una mama infagottata in un coloratissimo abito ricavato dai khanga locali. Umili, quasi anacronistici in mezzo a una folla di giovani dipendenti del Key Group armati di telefonini e i-pad, di residenti d'ogni età, imprenditori, commercianti indiani e d'origine araba, politici locali e cariche istituzionali compresi l'Ambasciatore d'Italia a Nairobi, Mauro Massoni e il Governatore della Contea di Kilifi, Amason Kingi.
L'ometto anziano non è un Vip, è stato per anni semplicemente il falegname di Marco Vancini. Nessuno gli ha comandato o consigliato di essere lì. E' venuto di sua sponte a rendergli l'ultimo saluto, l'estremo ringraziamento.
Fonte: malindikenya.net

P.S. Mi sembrava doveroso che anche il nostro portale dedicasse un momento ad un uomo, che a Malindi ha dato tanto e con le sue strutture continuerà a dare molto.
Con affetto ci stringiamo ai suoi famigliari, donando un bacio particolare alla piccola Maria Vittoria.
Cinzia
avatar
dolcemagic
Sostenitore
Sostenitore

Numero di messaggi : 1817
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 44
Località : Verbania ( lago Maggiore )!!!

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum