Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Siti amici
Migliori postatori
fio (3168)
 
Federica (1935)
 
dolcemagic (1817)
 
Amministratore (1043)
 
SaraJua (491)
 
mammussi (434)
 
Denise (400)
 
Iaiaa (306)
 
frab (239)
 
Many (233)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 4 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 4 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 47 il Ven Feb 08, 2013 1:51 pm
Ultimi argomenti
» Presentazione
Gio Lug 02, 2015 7:15 am Da andrea corsi

» Presentarsi al forum
Lun Mag 25, 2015 5:56 pm Da giulio

» Kenya: Malindi, morto console onorario Marco Vancini.
Ven Mar 06, 2015 7:34 am Da dolcemagic

» Kenyani ospiti in Italia-Procedura
Ven Mar 06, 2015 7:19 am Da dolcemagic

» KENYA. Morta Amalia Rosso, cofondatrice FrancorossoInternational
Gio Gen 08, 2015 3:35 pm Da fio

» Kenya - Video orfanatrofio Timboni
Ven Dic 26, 2014 4:45 pm Da virginia ciaravolo

» Nuova mattanza islamica in Kenya: trucidate e decapitate 36 persone
Dom Dic 07, 2014 6:56 am Da fio

» Kenya, niente processo per presidente Kenyatta: ritirate le accuse
Dom Dic 07, 2014 6:51 am Da fio

» Kenya. Maasai – La nascita di un bimbo
Dom Dic 07, 2014 6:46 am Da fio

» Eccomi su passione Kenya
Dom Nov 16, 2014 6:05 pm Da fio


MOMBASA 38 PERSONE ARRESTATE-DROGA E RAPINE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

MOMBASA 38 PERSONE ARRESTATE-DROGA E RAPINE

Messaggio Da fio il Gio Mar 14, 2013 10:33 pm

Trentotto persone sono state arrestate giovedì al mercato vecchio di Mwembe Tayari a Mombasa, spacciatori di droga e rapinatori.

La Polizia, avallata dal Consiglio comunale di Mombasa, ha usato gas lacrimogeni per scovare i sospetti da un edificio che essi hanno usato come rifugio e nascondiglio per pianificare crimini.

Il mercato, con interni scuri e scantinati, aveva cessato di essere operativo quando un incendio lo ha danneggiato nel 2003 e da allora è diventato un rifugio per i criminali.

La repressione di giovedì è stata una reazione all'aumento di denunce di aggressioni e attacchi a residenti e turisti che passano vicino al vecchio mercato.

La polizia con il suo capo Rop Kipkemboi ha fatto irruzione nella costruzione al mattino presto dopo che il pubblico si è lamentato di maggiore insicurezza.

"Quando la polizia non è di pattuglie regolare, i rapinatori intercettano i residenti, per lo più donne e strappano i loro averi e poi si ritirano nell'edificio," ha detto.

Signor Kipkemboi ha detto ai giornalisti che presso la stazione di polizia centrale dopo il raid della polizia sono stati recuperati beni assortiti.

"Crediamo che queste sono beni rubati e sollecitiamo i residenti che potrebbero avere perso gli elementi per venire a identificarli" ha detto.
Fonte: Daily Nation

fio
Sostenitore
Sostenitore

Numero di messaggi : 3168
Data d'iscrizione : 21.04.09
Età : 69
Località : Como-Malindi-Africa

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum