PASSIONE KENYA
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Siti amici
Music for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Testataok33
Migliori postatori
fio (3168)
Music for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Vote_lcapMusic for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Voting_barMusic for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Vote_rcap 
Federica (1935)
Music for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Vote_lcapMusic for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Voting_barMusic for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Vote_rcap 
dolcemagic (1817)
Music for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Vote_lcapMusic for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Voting_barMusic for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Vote_rcap 
Amministratore (1043)
Music for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Vote_lcapMusic for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Voting_barMusic for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Vote_rcap 
SaraJua (491)
Music for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Vote_lcapMusic for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Voting_barMusic for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Vote_rcap 
mammussi (434)
Music for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Vote_lcapMusic for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Voting_barMusic for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Vote_rcap 
Denise (400)
Music for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Vote_lcapMusic for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Voting_barMusic for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Vote_rcap 
Iaiaa (306)
Music for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Vote_lcapMusic for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Voting_barMusic for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Vote_rcap 
frab (239)
Music for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Vote_lcapMusic for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Voting_barMusic for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Vote_rcap 
Many (233)
Music for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Vote_lcapMusic for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Voting_barMusic for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Vote_rcap 

Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 62 il Mar Ago 01, 2017 4:45 pm
Ultimi argomenti commentati
Music for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio I792754_Immagineultima

Music for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio

Andare in basso

Music for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio Empty Music for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio

Messaggio Da Federica il Lun Lug 08, 2013 5:57 pm

Music for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio M_4ed3b375dd

Music for Kenya 2013, a Passatore dall’11 al 14 luglio

Quattro serate di musica che fa bene... per il Kenya, ma anche per il territorio

Ritorna “Music for Kenya” a Passatore (Cuneo), per un appuntamento spettacolare con la musica che fa bene: da giovedì 11 a domenica 14 luglio si accende la “festa giovane solidale” con la nona edizione della rassegna di musica dal vivo che sostiene progetti benefici nel Paese africano, nel segno della buona musica e della festa ma anche della solidarietà. Quattro serate di concerti nell’area dello sferisterio parrocchiale con ingresso libero per tutti, per una festa che è ormai un momento amato e atteso nell’estate cuneese.

Dopo il “ventennale” dello scorso anno per l’appuntamento della festa estiva passatorese per i giovani, lo sforzo diventa ancora più grande per aiutare il Kenya e realtà più vicine, sul territorio: non solo il festival musicale benefico ma anche, per tutta l’estate, la novità della lotteria a premi che si ispira alla kermesse e sostiene progetti umanitari internazionali e locali, all’estero e non solo, per “la famiglia africana” di Music for Kenya ma anche per i suoi “vicini di casa”. Ne è stata quindi percorsa di strada dal 1993, dalla prima serata di discoteca all’aperto, che qualche anno dopo ha lasciato spazio ai week end di musica dal vivo con “Festa giovane” fino a diventare “Festa giovane solidale - Music for Kenya”, oggi “Music for Kenya”. Sempre sotto il segno di un omino con sei braccia e un solo grande cuore, che racconta l’impegno e la gioia di “farsi in tre” per far divertire ma anche per aiutare gli altri, per lanciare un messaggio forte di sensibilizzazione attraverso il linguaggio universale della musica: festa che è anche aiuto, con tanti buoni motivi per partecipare.

L’idea su cui è nata Music for Kenya, infatti, si basa sull’impegno a titolo di volontariato per tutti i giovani che operano nell’iniziativa, il cui obiettivo è sostenere le spese della manifestazione e di devolvere poi il ricavato a progetti umanitari e benefici. L’attenzione è da sempre per il Kenya, con assistenza diretta tramite il sostegno a missionari, religiosi, volontari del Cottolengo e della Consolata, accanto a forme concrete di sviluppo, per mettere in movimento nuove energie; accanto allo sguardo internazionale si rafforza comunque l’attenzione per il territorio, con nuove progettualità e aiuti concreti in ottica locale.

Musica e festa, aggregazione e sensibilizzazione, grazie all’impegno dei giovani volontari di Passatore, che nel loro cammino hanno incontrato aiuti importanti, persone e realtà che ne hanno condiviso lo spirito e hanno scelto di sostenerlo: Music for Kenya 2013 ha il patrocinio e il sostegno del Comune di Cuneo, insieme con il patrocinio delle Acli provinciali, e si svolge con il contributo della Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino, oltre all’aiuto di realtà private locali. “A tutti coloro che ci aiutano e ci sostengono nei modi più diversi - affermano gli organizzatori della kermesse - va il nostro ringraziamento più sincero, perché l’evento Music for Kenya è cresciuto negli anni grazie a chi è stato coinvolto al nostro fianco e a chi si dimostra sensibile al messaggio benefico, oltre al pubblico che apprezza le proposte musicali”.

Al centro, la musica
Il programma dell’edizione 2013 propone quattro serate con grandi concerti dal vivo, nella piccola frazione cuneese. Si inizia giovedì 11 luglio con una serata di omaggio al folk e ai cantautori, con lo spettacolo di Daniele Ronda e la band Folklub: l’attesa tappa cuneese del tour “La sirena del Po” per questo artista che, dopo aver scritto canzoni e successi per importanti nomi del pop italiano (tra cui Nek e Mietta), oltre a brani dance, ha scelto di ritornare alle “radici” e alla propria terra (il piacentino, di cui canta il dialetto in alcuni brani) con un percorso cantautorale. Molto positivi i riscontri di pubblico e critica, tanto da essere considerato “il nuovo Davide Van De Sfroos”.

Con la serata di venerdì 12 luglio, Passatore conferma il suo tributo, da sempre appassionante e spettacolare, a Vasco Rossi: dopo il grande successo dello scorso anno, torna la band torinese Vascollection accompagnata da un ospite d’eccezione della band del “Blasco”, ovvero il tastierista Alberto Rocchetti (“il Lupo maremmano”), per una serata che ogni volta è memorabile per quanti amano i brani del rocker di Zocca e che quest’anno seguirà il ritorno di Vasco Rossi negli stadi.

Non solo folk e rock: il fine settimana porterà anche due serate a base di pop e rock da cantare e da ballare insieme, con una proposta originale e gruppi di notevole impatto e grande coinvolgimento. Music for Kenya presenta infatti un’altra novità per sabato 13 luglio, con lo spettacolo degli ABCD insieme con i deejay Federico Della Rocca e Federico Parola: un progetto artistico completamente nuovo e creato appositamente per Music for Kenya, una serata tutta a base di energia e simpatia, nell’incontro tra una party band molto amata nel cuneese e un dj set tra i più richiesti in Granda.

La kermesse si concluderà con un altro appuntamento da ballare e da cantare: domenica 14 luglio la serata finale è affidata agli Oxxxa, una delle formazioni che hanno dato il via al fenomeno “cover band” in Italia e tra le più seguite dal pubblico cuneese. Considerati “la miglior cover band d’Italia” e sempre molto apprezzati nelle loro esibizioni a Music for Kenya, gli Oxxxa porteranno sul palco ancora energia e simpatia, con il loro “traino” nei confronti del pubblico.

 
Non solo musica
Music for Kenya non è solo musica, dal folk al rock, dal pop alla dance, ma vive anche di altri momenti di aggregazione. In particolare, il pomeriggio di domenica 14 luglio (dalle 14.30) sarà tutto dedicato ai più piccoli, con uno spettacolo di animazione seguito da una singolare “benedizione dei passeggini”, dei bambini e delle famiglie, poi la merenda offerta a tutti. Un appuntamento ormai tradizionale a Music for Kenya e un modo concreto per coinvolgere i più piccoli, anche da paesi vicini, con giovani famiglie e con ragazzi in età scolare: in questi anni, infatti, i volontari di Music for Kenya hanno portato le loro testimonianze alla scuola elementare di Passatore, coinvolta anche in scambi epistolari col Kenya, per una collaborazione che, con l’edizione 2013, diventa ancora più forte e concreta. All’impegno di aiuto internazionale, che rimane prioritario nello spirito della “festa giovane solidale”, si aggiungono infatti forme ulteriori di solidarietà, anzitutto per la scuola elementare di Passatore e per altre realtà del territorio che verranno individuate in base alle risorse disponibili. Uno sguardo anche “locale” che Music for Kenya vuole far crescere, anche attraverso iniziative dedicate; un po’ come fu fatto anche lo scorso anno per l’Emilia colpita dal terremoto, grazie al “gemellaggio” con Cortile (frazione del Comune di Carpi, nel modenese) e l’aiuto concreto per le realtà parrocchiali e sociali di quel paese.



La musica che fa bene... e che porta fortuna!
L’edizione 2013 di Music for Kenya viene accompagnata da una serie di novità, anche al di fuori del festival musicale benefico. In particolare, l’impegno avviato nei mesi scorsi dai giovani volontari di Passatore ha permesso di creare un’iniziativa destinata a durare anche oltre la festa e che rientra tra gli impegni continuativi durante l’anno: una lotteria a sostegno dei progetti umanitari in Kenya e sul territorio, con oltre 150 premi in palio. Il più fortunato potrà vincere un’automobile, una Toyota Aygo 1.0 Connect, in collaborazione con la concessionaria cuneese Fuji Auto: una “piccola” dai grandi contenuti (tra cui navigatore, climatizzatore, abs e airbag, luci diurne a led, cerchi in acciaio), di colore bianco ed esposta in zona, che sarà “chiavi in mano” per chi sarà baciato dalla buona sorte. E per i partecipanti sono in palio altri premi significativi, tra cui mountain bike, viaggi, sistemi hi-fi, macchina del caffè, cyclette, tablet, orologi, accessori moda e sport, articoli casalinghi, giocattoli, golosità alimentari, prodotti tipici e bio. L’estrazione verrà effettuata a Passatore domenica 29 settembre, in occasione della festività patronale di Cuneo, San Michele. I biglietti sono disponibili a 2,50 euro, anche al circolo Acli presso le strutture del Gruppo Sportivo Passatore e al Chiosco risto-bar di Passatore (riferimenti ed elenco premi completo su www.musicforkenya.it).

Nuovi gusti e la “tenda Baladin”
Il 2013 porta una serie di novità nel festival musicale benefico dell’estate passatorese, tra cui un forte impegno per rendere sempre più interessante l’offerta gastronomica. Nelle serate di Music for Kenya è possibile partecipare anche a momenti gastronomici, con la pizza tutte le sere (anche con gusti particolari e con i formaggi Dop piemontesi) e con due cene dedicate: sabato 13 il fritto misto alla piemontese e domenica 14 paella e fritto di pesce.

La novità più significativa è comunque rappresentata dalla forte presenza di Baladin, il nome di riferimento in Italia per la birra artigianale e il marchio “made in Granda” conosciuto a livello internazionale per la qualità dei prodotti: a Music for Kenya nella “tenda Baladin” sarà infatti possibile scegliere una selezione di birre alla spina (Nazionale, Isaac e Super) e una vasta offerta di birre in bottiglia (Wayan, Nora, Super Bitter, Open Classica, Open Riserva, Open Rolling Stone e Nazionale, anche nei nuovissimi formati 33 cl), tra quelle nate dall’esperienza e dalla creatività di Teo Musso. Una collaborazione avviata nell’edizione 2012 e che quest’anno si rafforza con una maggiore presenza, in quanto Baladin condivide lo scopo umanitario per cui Music for Kenya è stato creato e viene portato avanti.


Musica e solidarietà, festa e aiuto concreto: tanti buoni motivi per partecipare a Music for Kenya.

PROGRAMMA
Giovedì 11 luglio: Daniele Ronda & Folklub, folk e cantautori

Venerdì 12 luglio: tributo a Vasco Rossi con Vascollection, special guest il tastierista Alberto Rocchetti

Sabato 13 luglio: ABCD con dj set, un nuovo progetto artistico che fa incontrare live e disco

Domenica 14 luglio: dalle 14.30, spettacolo di animazione per i più piccoli, benedizione dei passeggini e dei bambini; in serata Oxxxa, “la migliore cover band d’Italia”

Passatore (Cuneo), area sferisterio parrocchiale; ingresso gratuito  
Infoline: tel.  328-8112600  
Web: www.musicforkenya.it
Mail: musicforkenya@gmail.com
Facebook: Musicforkenya Passatore
Fonte: www.targatocn.it
Federica
Federica
ADMIN
ADMIN

Numero di messaggi : 1935
Data d'iscrizione : 16.04.09
Età : 43
Località : Uboldo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.