PASSIONE KENYA
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Siti amici
Gli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Testataok33
Migliori postatori
fio (3168)
Gli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Vote_lcapGli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Voting_barGli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Vote_rcap 
Federica (1935)
Gli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Vote_lcapGli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Voting_barGli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Vote_rcap 
dolcemagic (1817)
Gli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Vote_lcapGli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Voting_barGli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Vote_rcap 
Amministratore (1043)
Gli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Vote_lcapGli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Voting_barGli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Vote_rcap 
SaraJua (491)
Gli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Vote_lcapGli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Voting_barGli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Vote_rcap 
mammussi (434)
Gli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Vote_lcapGli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Voting_barGli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Vote_rcap 
Denise (400)
Gli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Vote_lcapGli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Voting_barGli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Vote_rcap 
Iaiaa (306)
Gli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Vote_lcapGli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Voting_barGli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Vote_rcap 
frab (239)
Gli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Vote_lcapGli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Voting_barGli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Vote_rcap 
Many (233)
Gli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Vote_lcapGli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Voting_barGli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Vote_rcap 

Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 62 il Mar Ago 01, 2017 4:45 pm
Ultimi argomenti commentati
Gli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano I792754_Immagineultima

Gli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano

Andare in basso

Gli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano Empty Gli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano

Messaggio Da fio il Mer Feb 01, 2012 5:18 pm

In estinzione
Gli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano
Negli ultimi 3 anni il bracconaggio ha ucciso oltre 800 esemplari di rinoceronti africani. Il tutto per commercializzare il corno di questo animale che al nero vale fino e 25 euro al chilo. L’uso che se ne fa varia da paese a paese, nei territori di cultura araba viene utilizzato per le impugnature di coltelli pregiati, mentre in Asia e in Cina è considerato elemento fondamentale per misture afrodisiache.
di Andrea Boretti
Gli afrodisiaci asiatici minacciano il rinoceronte africano 9962678d90b23adad4f8a761f3af4151
Negli ultimi 3 anni il bracconaggio ha ucciso oltre 800 esemplari di rinoceronti africani
La storia del rinoceronte, forse l’animale che insieme al coccodrillo più ci ricorda i dinosauri, è una storia triste. Negli anni '70 i rinoceronti africani – tra rinoceronti bianchi e rinoceronti neri - erano circa 160.000, oggi sono solo 10.000.

La causa principale di questa ecatombe è ovviamente l’uomo con le sue armi automatiche e di precisione contro cui il rinoceronte non può assolutamente nulla. Non bastasse l’uomo, ci si è messa pure la natura che, oltre a fornire al rinoceronte una vista che definire debole è poco, gli ha pure donato un temperamento fiero che per niente lo aiuta nella sopravvivenza. Il rinoceronte, infatti, se attaccato non scappa come una qualunque gazzella o un qualunque felino, bensì carica frontalmente l’aggressore, tattica che con l’uomo e le sue armi equivale ad un suicidio.

Racconta la BBC che negli ultimi 3 anni la situazione è addirittura peggiorata. In questo periodo si stima che il bracconaggio abbia ucciso la cifra di oltre 800 rinoceronti africani (333 solo lo scorso anno). Solo in Sudafrica, dove la tutela è particolarmente efficace, il numero è stato molto più ridotto e i rinoceronti assistono ad un graduale ripopolamento.

Particolarmente in pericolo è il rinoceronte nero che vive in diverse regioni meridionali del continente africano
Gli esperti dicono che tutti gli sforzi di ripopolamento messi in moto di recente per questa specie animale andranno perduti se non si fa qualcosa. Particolarmente in pericolo è il rinoceronte nero – a sua volta composto da 4 sotto-specie – che vive in diverse regioni meridionali del continente africano.

Lo scopo del bracconaggio è ovviamente di natura economica, basti pensare che un corno di rinoceronte può fruttare fino a 25euro al chilo al mercato nero. L’uso che si fa del corno di questo animale è poi dei più diversi, nei paesi arabi viene utilizzato per le impugnature di coltelli pregiati mentre in Asia e in Cina in particolare il corno di rinoceronte è considerato elemento fondamentale per misture afrodisiache.

Questo secondo mercato, che è considerato in costante crescita, sarebbe alla base dell’ aumento di attività di bracconaggio nei confronti dei rinoceronti e farebbe capo a cartelli internazionali di bracconaggio.

Quale che sia la motivazione per cui tanti animali vengono uccisi, la sostanza è una sola: mentre una parte del mondo cerca di preservare la vita e la biodiversità del nostro pianeta, un’altra parte utilizza la rarità di un animale per aumentare i propri profitti.

E quando i rinoceronti saranno scomparsi questa seconda metà penserà agli elefanti e poi alle tigri e così via finché non rimarrà più niente. A quel punto come un parassita che pensa solo a nutrirsi senza considerare i danni per il proprio futuro, il futuro della propria specie e il futuro dell’organismo che lo nutre, avremo ucciso il pianeta e con questo ogni nostra prospettiva come genere umano.
Fonte:Il Cambiamento
fio
fio
Sostenitore
Sostenitore

Numero di messaggi : 3168
Data d'iscrizione : 21.04.09
Età : 73
Località : Como-Malindi-Africa

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.