PASSIONE KENYA
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Siti amici
Kilifi Testataok33
Migliori postatori
fio (3168)
Kilifi Vote_lcapKilifi Voting_barKilifi Vote_rcap 
Federica (1935)
Kilifi Vote_lcapKilifi Voting_barKilifi Vote_rcap 
dolcemagic (1817)
Kilifi Vote_lcapKilifi Voting_barKilifi Vote_rcap 
Amministratore (1043)
Kilifi Vote_lcapKilifi Voting_barKilifi Vote_rcap 
SaraJua (491)
Kilifi Vote_lcapKilifi Voting_barKilifi Vote_rcap 
mammussi (434)
Kilifi Vote_lcapKilifi Voting_barKilifi Vote_rcap 
Denise (400)
Kilifi Vote_lcapKilifi Voting_barKilifi Vote_rcap 
Iaiaa (306)
Kilifi Vote_lcapKilifi Voting_barKilifi Vote_rcap 
frab (239)
Kilifi Vote_lcapKilifi Voting_barKilifi Vote_rcap 
Many (233)
Kilifi Vote_lcapKilifi Voting_barKilifi Vote_rcap 

Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 2 Motori di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 62 il Mar Ago 01, 2017 4:45 pm
Ultimi argomenti commentati
Kilifi I792754_Immagineultima

Kilifi

Andare in basso

Kilifi Empty Kilifi

Messaggio Da fio il Mar Giu 09, 2009 5:07 pm

Kilifi è situata a metà strada tra Mombasa e Malindi, allo sbocco di un'insenatura suggestiva che ne ha fatto per secoli approdo sicuro e tappa per navi mercantili. Negli anni del colonialismo britannico è sorto anche uno yacht club, il primo della costa keniota. Fino al 1991, per attraversare il "creek" di Kilifi ci si doveva servire di un traghetto, il Kilifi ferry, poi i giapponesi hanno costruito un ponte sopraelevato. Il villaggio di Kilifi si sviluppa nella parte verso Malindi, fino alla bellissima spiaggia di Bofa Beach, mentre il quartiere di Mnarani si sviluppa a sud, e comprende le rovine della cittadina, che risalgono all'incirca al XV secolo. Interessante l'antica moschea, una delle prime del Kenya, che domina il villaggio a picco sul mare, col contorno di imponenti baobab. Lo sviluppo di Kilifi, che oggi è capoluogo, si deve all'arrivo degli stranieri, soprattutto inglesi, negli anni Sessanta e, appunto, al rimessaggio delle imbarcazioni da pesca d'altura. Poi sono sorti alcuni complessi alberghieri anche italiani e l'arrivo del ponte l'ha trasformata anche in crocevia e tappa di mezzi di trasporto. Importante per la popolazione locale, per oltre vent'anni, l'influenza della Kenya Cashnuts, azienda leader nella produzione e distribuzione delle "noccioline" e della Kilifi Plantation, immensa fattoria con alberi da frutto e animali. Kilifi oggigiorno serve il latte a buona parte della costa. Da scoprire: le piccole spiagge a strapiombo sul mare e le improvvise baie, come quella di Takaungu.

FONTE: Il mio Kenya.
fio
fio
Sostenitore
Sostenitore

Numero di messaggi : 3168
Data d'iscrizione : 21.04.09
Età : 73
Località : Como-Malindi-Africa

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.