PASSIONE KENYA
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Siti amici
Geografia del Kenya Testataok33
Migliori postatori
fio (3168)
Geografia del Kenya Vote_lcapGeografia del Kenya Voting_barGeografia del Kenya Vote_rcap 
Federica (1935)
Geografia del Kenya Vote_lcapGeografia del Kenya Voting_barGeografia del Kenya Vote_rcap 
dolcemagic (1817)
Geografia del Kenya Vote_lcapGeografia del Kenya Voting_barGeografia del Kenya Vote_rcap 
Amministratore (1043)
Geografia del Kenya Vote_lcapGeografia del Kenya Voting_barGeografia del Kenya Vote_rcap 
SaraJua (491)
Geografia del Kenya Vote_lcapGeografia del Kenya Voting_barGeografia del Kenya Vote_rcap 
mammussi (434)
Geografia del Kenya Vote_lcapGeografia del Kenya Voting_barGeografia del Kenya Vote_rcap 
Denise (400)
Geografia del Kenya Vote_lcapGeografia del Kenya Voting_barGeografia del Kenya Vote_rcap 
Iaiaa (306)
Geografia del Kenya Vote_lcapGeografia del Kenya Voting_barGeografia del Kenya Vote_rcap 
frab (239)
Geografia del Kenya Vote_lcapGeografia del Kenya Voting_barGeografia del Kenya Vote_rcap 
Many (233)
Geografia del Kenya Vote_lcapGeografia del Kenya Voting_barGeografia del Kenya Vote_rcap 

Chi è online?
In totale ci sono 6 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 62 il Mar Ago 01, 2017 4:45 pm
Ultimi argomenti commentati
Geografia del Kenya I792754_Immagineultima

Geografia del Kenya

Andare in basso

Geografia del Kenya Empty Geografia del Kenya

Messaggio Da Amministratore il Gio Giu 04, 2009 3:47 pm

l Kenya è uno degli stati più grandi del mondo, paragonabile come dimensione alla Francia: si trova nella zona centro-africana e a sud est si affaccia sull’Oceano Indiano.
Confina con la Somalia, l’Etiopia, il Sudan, l’Uganda e la Tanzania; il Kenya occupa dunque una parte delle alte terre africane orientali. Il Kenya è costituito da:
- una fascia costiera larga dai 10 ai 200 km, situata fra gli altopiani e l’Oceano Indiano, dove ci sono fertili pianure che, allontanandosi dalla costa, man mano che si sale verso l’altopiano, diventano più desolate; la costa è bassa e in certi tratti paludosa; qui si trovano gruppi di mangrovie e spiagge con palmeti; in molti punti la costa è accompagnata al largo da barriere coralline, che da una parte proteggono dalle tempeste, ma rendono difficile l’accesso alle barche sulla costa;
- la regione centrale è costituita da altopiani aridi e stepposi con molte catene montuose, grandi laghi e vaste foreste.

Gli altopiani e le catene montuose
Gli altopiani centrali ed occidentali, costituiti da rocce cristalline, sono incisi da alcune fosse sprofondate da millenni, che si sono in seguito riempite d’acqua formando laghi antichissimi, tra i quali il più importante è il lago Vittoria.
Da nord a sud il territorio kenyano è attraversato da una profonda spaccatura, in parte occupata dai laghi, tra i quali il più importante è il lago Turkana, un tempo chiamato lago Rodolfo.
La fossa prosegue con la RIFT VALLEY famosa per i ritrovamenti preistorici. Accanto a questa fossa, vi sono alcuni vulcani; il più impostante è il Monte Kenya, alto 5195 metri, di origine vulcanica: per la sua altezza è sempre innevato nonostante si trovi poco più a sud dell’equatore.
Dalla cima di questo monte scendono lingue ghiacciate, formate dalle nevi perenni. E' la montagna più alta di Kenia ed il più secondo per altezza in Africa, dopo Monte Kilimanjaro.
Un altro vulcano è l’Elgon, alto 4311m, che si trova al confine con l’Uganda: la cima è un cratere largo 15,8 Km; intorno vi sono montagne alte fino a 4448 metri, mente tra i contrafforti si estendono ampie vallate.
L’altopiano settentrionale del Kenya fa parte dell’acròcoro etiopico, che è per la maggior parte desertico e di natura calcarea; comprende zone di steppe, zone desertiche e di savane. Questa regione appare immensa e quasi disabitata, interrotta solo da poche colline: le Huri Hills e le alture di Marsabit.

IDROGRAFIA DEL KENYA
In Kenya i fiumi sono pochi e a carattere torrentizio, l’unico abbastanza navigabile è il Tana, che sbocca nell’Oceano Indiano, insieme al Galana.
I fiumi del Kenya variano la portata a secondo della stagione, infatti nei mesi più caldi hanno un disseccamento quasi completo; mentre nelle stagioni della piogge si colmano d’acqua. Questa caratteristica è uno svantaggio per la navigazione, resa difficile anche dalle rapide e dai salti che si formano a seconda della morfologia del Paese.
Tra i grandi laghi, vi è il lago Turkana, il Nakuru e Naivasha.
Il lago Vittoria appartiene solo in parte al Kenya: è il più grande di tutto il continente africano ed è situato nella parte più bassa dell’altopiano occidentale.
Il Lago Vittoria è il più esteso lago tropicale del mondo con i suoi 68.000 kmq. ed il più esteso del mondo come lago d'acqua dolce. Ha una forma arrotondata, con le rive piatte e sabbiose: è poco profondo (max 82 metri) e le sue acque sono piuttosto trasparenti, nonostante il notevole inquinamento. Un altro problema ecologico è nato dalla proliferazione del giacinto d'acqua che, formando uno spesso strato sulla superficie del lago, crea problemi ai trasporti, alla pesca, alla generazione di energia idroelettrcia e la fornitura di acqua potabile.
Il bacino è abitato dal popolo Luo che arrivatono dal Sudan nel 15° secolo ed ora sono il terzo più grande gruppo etnico di Kenya.

Tratto da Fc.retecivica.milano.it

Amministratore
Moderatore

Numero di messaggi : 1043
Data d'iscrizione : 15.04.09
Età : 45
Località : Roma

https://passionekenya.forumattivo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.