PASSIONE KENYA
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi clic o accedi per continuare.
Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Siti amici
Ancora Kenya Testataok33
Migliori postatori
fio (3168)
Ancora Kenya Vote_lcapAncora Kenya Voting_barAncora Kenya Vote_rcap 
Federica (1935)
Ancora Kenya Vote_lcapAncora Kenya Voting_barAncora Kenya Vote_rcap 
dolcemagic (1817)
Ancora Kenya Vote_lcapAncora Kenya Voting_barAncora Kenya Vote_rcap 
Amministratore (1043)
Ancora Kenya Vote_lcapAncora Kenya Voting_barAncora Kenya Vote_rcap 
SaraJua (491)
Ancora Kenya Vote_lcapAncora Kenya Voting_barAncora Kenya Vote_rcap 
mammussi (434)
Ancora Kenya Vote_lcapAncora Kenya Voting_barAncora Kenya Vote_rcap 
Denise (400)
Ancora Kenya Vote_lcapAncora Kenya Voting_barAncora Kenya Vote_rcap 
Iaiaa (306)
Ancora Kenya Vote_lcapAncora Kenya Voting_barAncora Kenya Vote_rcap 
frab (239)
Ancora Kenya Vote_lcapAncora Kenya Voting_barAncora Kenya Vote_rcap 
Many (233)
Ancora Kenya Vote_lcapAncora Kenya Voting_barAncora Kenya Vote_rcap 

Chi è online?
In totale ci sono 4 utenti online: 0 Registrati, 0 Nascosti e 4 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 62 il Mar Ago 01, 2017 4:45 pm
Ultimi argomenti commentati
Ancora Kenya I792754_Immagineultima

Ancora Kenya

Andare in basso

Ancora Kenya Empty Ancora Kenya

Messaggio Da Ospite il Mer Ago 18, 2010 11:33 am

ANCORA KENYA..!!
Oggi è il 27 Novembre.. Non mi sembra vero.. Parto per il Kenya.. Ero tornata il 27 Febbraio.. e non era passato un solo giorno senza che la mia mente non fosse invasa da quei ricordi e il mio cuore riempito dalle forti emozioni provate durante quel primo assaggio d'Africa.. E in tutto, questi giorni sono stati 272, incredibile mi dico, come ho fatto ad aspettare così tanto, ebbene sì, i ricordi e la speranza mi hanno dato la forza di affrontare la vita con il sorriso.. nell'attesa di tornare di nuovo..
Nel frattempo avevo mantenuto i contatti con persone meravigliose che avevo conosciuto, quali Thoya e la sua famiglia (Francis Thoya Kenga - taxi driver di Watamu) e Dama & il Grey Village, intensificando la stima reciproca e riempiendoci di gioia e soddisfazione.
Il 19 Agosto, al ritorno da due settimane in Sardegna, dove avevo desiderato come non mai di poter essere in Kenya, quando il Grey Village iniziava a ricevere le prime visite, e lo stupore e la riconoscenza di Dama erano indescrivibili, ho prenotato questo viaggio. E mi sono detta: “A Dama non dirò nulla, per lei sarà una sorpresa..” Così abbiamo continuato a collaborare insieme e a farci coraggio a vicenda senza che io le dicessi nulla, dopo il 19 Agosto.. L'attesa era veramente intensa, e l'emozione alla sola immaginazione di farle questo regalo, la sera non mi lasciava chiudere occhio, nonostante le giornate lavorative impegnative.
Anche con Thoya ero rimasta in contatto come d'abitudine, aiutandolo nella pubblicità della sua attività e mettendo da parte tante cose per lui e la sua numerosa e meravigliosa famiglia, senza avvertirlo del mio arrivo, e dandogli prova del mio impegno, e che le mie promesse non erano vane.
La sistemazione questa volta è il Karibuni Villas di Mambrui, a pochi passi dall'Angel's Bay dove soggiorna la mia amica Maria Paola, conosciuta a Siena in una “riunione di malati d'africa” con cui è nato un bellissimo rapporto. Ero a pochi km da Dama e comunque vicina a Malindi, per qualsiasi necessità. La scelta è stata sicuramente azzeccata a livello di comodità di spostamenti, e non posso negare anche per il fascino del luogo.. sì, manca la spiaggia bianca abbagliante e il mare azzurro, ma c'è una infinita spiaggia dorata luccicante, e un mare blu intenso, con onde potenti che ti trasmettono la sua forza, accompagnate da una brezza fresca che ti fa sentire che là, ci sei per davvero. E quella striscia rossa, d'acqua dolce che arriva dall'affascinante estuario del Sabaki, dopo aver attraversato tutto lo Tsavo e facendomi sentire così vicina a Dama e a quell'oasi di armonia e pace che ha creato. E alle spalle quelle dune splendide, e quella vegetazione di forme e colori contrastanti, da cui puoi scorgere tante scene di vita quotidiana, che nuovamente ti confermano che, anche se non riesci a crederci, in Africa, ci sei per davvero..
Il primo pomeriggio ho incontrato Maria Paola, che mi ha accolta divinamente e.. inizia l’avventura africana.. Sulla strada principale di Mambrui, attendiamo il Matatu che ci porta a Malindi, per il cambio di valuta - a questo proposito vi confermo il cambio di dollari antecedenti il 2001 presso il Casino senza alcun problema – Mambrui/Malindi 50 ksh a testa a tratta – 0,50 Euro.
La sera, preparo la valigia dei regali per Dama.. Macchina da scrivere meccanica (8 kg..), 200 tappi, 2 frullatori manuali, calcolatrice solare, copie dei volantini, medicinali, zampironi, e infine un cellulare - compatibile con il cavo del caricacellulare solare fornito precedentemente – munito anche di fotocamera, che può consentirle di catturare gli eventi più speciali. E così arriva Domenica, e la tanto attesa e sognata sorpresa a Dama.. Sono muta, agitata ed emozionata allo stesso tempo.. Arriva la macchina, con l'autista, e Maria Paola, mia complice!
Il viaggio dura solo 15 minuti ma mi sembra infinito, il paesaggio è meraviglioso, i baobab, le palme, le capanne, la gente, i bambini.. Arriviamo.. io sono seduta dietro sulla sinistra, e dal finestrino vedo Dama che ci viene incontro.. Mi dico: “No! Mi avrà già riconosciuta dal vetro!” Scendo guardando verso il basso e mi muovo velocemente dietro ad una pianta, prima dell' ingresso, e sento la sua voce che tra sé e sé, dice: “Ma, assomiglia a Ilaria..” Sapere che il suo ricordo di me è ancora così vivo in lei.. La mia emozione è tanta.. all'ingresso mi metto a correre come una pazza e l'abbraccio e scoppio a piangere e lei è impietrita, bloccata, ferma immobile, con gli occhi spalancati e mi dice: “Ma tu che ci fai qui???” e io.. “Eh, ti ho fatto una sorpresa!” e piango e rido come un' idiota.. Lei è senza parole, mi chiede 5 minuti per riprendersi, e mi dice che è felicissima e finalmente mi rendo conto che la sorpresa è riuscita e ritrovo la pace.
Le consegno i miei regali, non riesce a smettere di ringraziarmi ed è orgogliosa di mostrarmi il Grey Village. La capanna degli ospiti ha un soggiorno spazioso e luminoso, la cucina, e tre camerette separate provviste di zanzariera. E' curata nei minimi particolari ed è davvero accogliente. La capanna del punto vendita è bellissima.. vasi di marmellata, di miele, ciotole di paglia, caramelle di baobab, vasetti di crema all'aloe e al baobab, prodotti d'erboristeria, e le gonnelline per le danze tribali, ricavate da straccetti di pareo. Dopodichè la capanna delle anatre, poi un tetto di paglia con due poltroncine fucsia, poi il vivaio con le piantine nate dai miei semi, e il bagno in un angolo, e la capanna in cui ha appena montato la doccia, una doccia solare che ho trovato in un negozio di articoli da campeggio, e all'ombra di un' acacia gigante un tavolo, e le panche, che non sono altro che parti di tronchi portati dal Sabaki, sui quali ci siamo rilassate per il pranzo e tante chiacchiere.
(Auto Mambrui/Dama/Mambrui 1000 ksh = 10 Euro)
E così è già Lunedì, ho la sensazione che il tempo stia davvero correndo troppo. E' il momento di Thoya, scatta l' SMS.. Thoya, I'm in Kenya!!! With a lot of presents for you and your family!!! Please, reach me on the beach today!!! Ore 8,45 sono sulla strada principale di Mambrui, e c’è posto sul primo Matatu! STOP al Post Office, 50 ksh. Tuk tuk per New Market Malindi – Al Razak, 50 ksh. Di nuovo Matatu per Watamu, STOP al Market Mama Lucy, 50 ksh. Passeggio fino all'isola dell'amore, poi attraverso il centro di Watamu, poi su Blue Lagoon e infine verso Turtle Beach.. e Thoya nel frattempo mi chiama e arriva.. Non ha più la macchina di prima, ora ha un pulmino, ma il Boss è sempre lo stesso, racconta. E mi invita a salire, e.. vedo le sue meravigliose bimbe, le due gemelle di 10 anni, la sorellina di 6 anni, mentre la piccola di 2 anni è a casa.. Comincia la distribuzione dei vestiti, ed esultano a vicenda a seconda del loro gradimento, sono felicissime. La gemella meno timida, li raccoglie tutti sul suo braccino esile, uno ad uno, fino a che ha forza.. Erano 5 kg.. Thoya gradisce tantissimo, soprattutto gli abiti per la moglie, che è insegnante, e dice che saranno perfetti per la scuola! Lei purtroppo sarà via tutta la settimana, per un corso di aggiornamento, ma non manca di telefonarle, e farmi parlare con lei. Altra giornata splendida.. Ah, dimenticavo, i dettagli per tornare: Matatu fino al Mercato vecchio di Malindi (50 ksh) da cui parte il Matatu per Mambrui (50 ksh).
E così è già Martedì e mi aspetta il Safari di due giorni e una notte allo Tsavo East, che avevo fatto già a Febbraio, ma.. già mi mancava la Savana e volevo riviverla di nuovo. Il Kenya d'altronde, è anche Savana. Era verdissima, quasi irriconoscibile, piena di giraffe, elefanti, bufali, zebre, babbuini e uccelli. Sono riuscita anche a vedere due leonesse e gli ippopotami. Stavolta è mancato il ghepardo, peccato.. Ma accadrà di rado perchè l'altra volta l'autista mi aveva detto: “Voi, grosso culo..”!
Il Voi Safari Lodge è sempre accogliente, con una splendida vista sulla savana, e una cucina strepitosa in compagnia dei tamburi.
E’ mercoledì.. Evento eccezionale al Karibuni Villas.. Dama viene a trovarmi!!! ..non è solita frequentare i luoghi turistici, anzi, per nulla.. Ma per me, è lì..! E abbiamo la fortuna che Rossella, la direttrice del Karibuni Villas, sia con noi, al Tembo Bar, e può conoscerla.. E.. ovviamente, non può che rimanerne colpita.. Le indica un' angolo nel Tembo Bar e le dice che, se vuole allestire un banchetto e vendere i suoi prodotti, quel posto è suo! Dama è nuovamente senza parole e Rossella le chiede: “Ma ti piace?” E Dama con profondo entusiasmo risponde: “Eh, certooo! E' bellissimo!”
Accidenti, è già Giovedì. Oggi il programma era di visitare l'orfanotrofio di Makobeni a 42 km dalla costa, poco frequentato dai turisti, ma sinceramente sono un po' provata e preferisco far pervenire i 20 kg di calze, intimo, vestiti, cappellini e scarpine tramite Maria Paola, nei prox giorni. Quindi mi dedico alla spiaggia, e raggiungo Maria Paola di fronte all'Angel's Bay per tante chiacchiere. Al pomeriggio relax in piscina e verso le 5 mi reco alle bancarelle sulla spiaggia, per alcuni acquisti come promesso. Due bei parei per Mamma e un piccolo Masai portachiavi in ebano, perfetto per la mia chiavetta del caffè.. a ricordarmi il mio splendido viaggio!
..azzzoooooooo, è arrivato l'ultimo giorno.. Avevo pensato al Safari Blu, ma.. potrei rivedere Dama, e oggi è un giorno lavorativo e potrei anche conoscere le donne che lavorano al Grey Village, e poi proprio ieri è arrivato il ragazzo di Taranto, il primo iscritto al Campo di Lavoro! All’ arrivo trovo tanti doni: marmellate, miele, caramelle di baobab, creme per il corpo, due cappellini e un piccolo Baobab in vasetto. Inoltre, c'è una tavola imbandita di pagnotte sofficissime e marmellata di ananas e miele di baobab, la teiera e la caffettiera, e i bicchieri per tutti. Dama invita le quattro timidissime donne che lavorano con lei, e l' unico uomo, arruolato nelle attività più pesanti, poi il ragazzo appena arrivato per il campo di lavoro, e infine Bahati, che ha appena conseguito la patente di guida e si occuperà della macchina del Grey Village, che servirà sia per accompagnare i turisti interessati ad una visita, sia all'intero villaggio e alle famiglie circostanti per eventuali emergenze, nonché per due giri a settimana all'ospedale, in giorni prestabiliti, dove chi ha bisogno, sale. Dama spiega che sono state già sostenute notevoli spese per la revisione, e mancherebbe solo l'assicurazione.. Ci dice che da diverso tempo aveva promesso a tutti i bambini del villaggio che sarebbero andati in macchina tutti insieme al Festival che si sarebbe tenuto a Malindi l' indomani e aggiunge: “Facciamo un patto.. Se vuoi aiutarmi a regalare questo sogno a tutti questi bambini, potresti sostenere la spesa dell'assicurazione, sono 35 Euro, e prendere dal punto vendita tutto quello che desideri..” Accetto, è felicissima. Dopodichè abbiamo gustato tutti insieme questi prodotti prelibati, accarezzati dalla brezza fresca, all'ombra dell' acacia gigante del Grey Village.
E' arrivato il Mototaxi..
E' giunta l'ora dei saluti, la nostalgia si fa già sentire, e con le lacrime è iniziata e con le lacrime è finita.. E Dama mi dice: “No, Ilaria.. La tua Mamma Africana sta diventando vecchietta, non posso reggere queste emozioni.. Non ho parole, ma tu hai sempre saputo recepire i miei silenzi, io lo so.. Il mio cuore è grosso così..”
E parto. Dimenticavo, in mototaxi da Mambrui il prezzo è 100 ksh a tratta (1 Euro) e può caricare fino a 2 persone.
Pranzo in Resort e poi dritto in piscina, per le ultime ore di sole..
Verso sera viene a salutarmi Maria Paola, e mi porta le 30 ciotoline di legno che ho ordinato dall'Italia a sostegno di Watoto Kenya per l' Orfanotrofio di Makobeni e riempie la sua valigia con tutti i vestiti che avevo portato per loro.
La sera mi aspetta la cena Swahili, ma il mio stomaco non ne vuole sapere. Anche lui si rifiuta di partire! Saluto tutti gli ospiti e mi trattengo con Rossella, che desidera vedere tutti i miei scatti fotografici. Le apprezza così tanto da volerne una copia, e io, gliele lascio davvero volentieri.
A Marzo ritornerò di nuovo, e ne sono felice, perchè non sono ancora sazia, anche se forse non lo sarei mai. La prossima volta sarà in compagnia della mia mamma, e sono già felice perchè anche a lei piacerà un sacco, ancora di più della prima volta.
Il sabato sera arrivio a casa, dove i miei genitori mi attendono ansiosi. La Ciupy, la gatta che mi ha accompagnato sin dall'adolescenza, ha subito un grave incidente due giorni prima della mia partenza, e al mio ritorno, è ancora quasi paralizzata. Sono disperata. L'unica cosa in cui posso sperare è chiedere aiuto a Dama e le sue donne.. Sabato notte invio a Dama un SMS.. “Perfavore.. Fate qualcosa di magico da laggiù..” La Domenica mi risponde dicendomi che mi aiuteranno con la magia dei loro cuori. Oggi è Lunedì e la mia gatta ha incredibilmente iniziato a fare progressi.. Si è alzata, e ha camminato e pare che sia autonoma ed indipendente, e potrà ancora rimanere con me.. Questo è un miracolo.. Ancora Grazie Kenya, come prima, più di prima..

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.