Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Siti amici
Migliori postatori
fio (3168)
 
Federica (1935)
 
dolcemagic (1817)
 
Amministratore (1043)
 
SaraJua (491)
 
mammussi (434)
 
Denise (400)
 
Iaiaa (306)
 
frab (239)
 
Many (233)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 3 utenti in linea :: 0 Registrato, 0 Nascosti e 3 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo degli utenti in linea è stato 47 il Ven Feb 08, 2013 1:51 pm
Ultimi argomenti
» Presentazione
Gio Lug 02, 2015 7:15 am Da andrea corsi

» Presentarsi al forum
Lun Mag 25, 2015 5:56 pm Da giulio

» Kenya: Malindi, morto console onorario Marco Vancini.
Ven Mar 06, 2015 7:34 am Da dolcemagic

» Kenyani ospiti in Italia-Procedura
Ven Mar 06, 2015 7:19 am Da dolcemagic

» KENYA. Morta Amalia Rosso, cofondatrice FrancorossoInternational
Gio Gen 08, 2015 3:35 pm Da fio

» Kenya - Video orfanatrofio Timboni
Ven Dic 26, 2014 4:45 pm Da virginia ciaravolo

» Nuova mattanza islamica in Kenya: trucidate e decapitate 36 persone
Dom Dic 07, 2014 6:56 am Da fio

» Kenya, niente processo per presidente Kenyatta: ritirate le accuse
Dom Dic 07, 2014 6:51 am Da fio

» Kenya. Maasai – La nascita di un bimbo
Dom Dic 07, 2014 6:46 am Da fio

» Eccomi su passione Kenya
Dom Nov 16, 2014 6:05 pm Da fio


ESPORTAZIONI FLOREALI, IL PRIMATO DI NAIROBI A RISCHIO

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

ESPORTAZIONI FLOREALI, IL PRIMATO DI NAIROBI A RISCHIO

Messaggio Da fio il Gio Gen 09, 2014 8:01 pm

ESPORTAZIONI FLOREALI, IL PRIMATO DI NAIROBI A RISCHIO

Il Kenya potrebbe perdere presto lo scettro di primo esportatore di fiori al mondo, a causa del progressivo aumento dei costi di produzione e dell’incertezza nei colloqui per il rinnovo degli accordi tra la Comunità dell’Africa orientale (Eac) e l’Unione Europea. Lo riferisce la rivista The East African secondo cui i grossi importatori del mercato mondiale dei fiori recisi avrebbero già rivolto il loro sguardo altrove e in particolare in Etiopia e India.

Attualmente il gigante asiatico esporta un quinto dei fiori esportati dal Kenya ma il settore è in grande espansione, complice anche la deregolamentazione. Nei fatti, tra il 2012 e il 2013 l’India ha visto crescere il volume d’affari delle esportazioni floreali del 23% e le previsioni per il biennio 2014/2015 puntano a raddoppiare la cifra.

Nello stesso periodo, in Kenya i costi di produzione sono cresciuti in media del 30%, principalmente per gli aumenti nel costo del lavoro, dell’elettricità, dei fertilizzanti e del carburante. Gli operatori del settore pagano 41 tipi di tasse e gli organismi che regolamentano il commercio sono ben tre.

Con gli accordi di partenariato economico (Ape), la Commissione europea ha invitato gli stati membri dell’Eac ad aprire i loro mercati ai prodotti europei in cambio del libero accesso alle esportazioni africane sul suo mercato.

Come risultato, volumi e ricavi delle esportazioni del Kenya sono in calo, e gli agricoltori chiedono di finalizzare gli accordi in modo da evitare che i prodotti floreali attirino dazi del 5-8% per l’importazione in Europa, spingendo al tempo stesso per l’armonizzazione e la riduzione del numero di licenze, permessi e prelievi fiscali.

Già da anni infatti, l’industria dei fiori sta spostando le sue immense serre dalla Rift valley agli altopiani etiopici, per sfruttare una favorevole situazione ambientale e politica. E soprattutto l’abbondanza di manodopera a bassissimo costo.

Inoltre, anche se l’India rappresenta meno dell’uno per cento del commercio mondiale nell’ambito della floricoltura, dominato da Kenya, Etiopia, Ecuador e Colombia, gli esperti temono che questo trend possa contribuire a far mutare i produttori principali in pochi anni.
Fonte:Misna

fio
Sostenitore
Sostenitore

Numero di messaggi : 3168
Data d'iscrizione : 21.04.09
Età : 69
Località : Como-Malindi-Africa

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum