Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Siti amici
Migliori postatori
fio (3168)
 
Federica (1935)
 
dolcemagic (1817)
 
Amministratore (1043)
 
SaraJua (491)
 
mammussi (434)
 
Denise (400)
 
Iaiaa (306)
 
frab (239)
 
Many (233)
 

Chi è in linea
In totale ci sono 6 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 6 Ospiti :: 1 Motore di ricerca

Nessuno

[ Vedere la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 62 il Mar Ago 01, 2017 4:45 pm
Ultimi argomenti

Turista italiana muore in Namibia. Polemica sull’agenzia turistica

Andare in basso

Turista italiana muore in Namibia. Polemica sull’agenzia turistica

Messaggio Da Federica il Mer Ago 17, 2011 12:21 pm

Turista italiana muore in Namibia. Polemica sull’agenzia turistica

Una donna italiana di 66 anni è morta in Namibia, a causa di un incidente stradale dovuto allo scoppio di uno pneumatico. Secondo l’agenzia di stampa locale Namibia Press, almeno altri 15 turisti sarebbero rimasti gravemente feriti durante un’escursione organizzata dall’agenzia “Avventure nel Mondo” e il Ministero degli Esteri fa sapere che è il terzo anno che turisti italiani muoiono sui mezzi dello stesso operatore turistico.
Rosangela Ubezio, originaria di Vercelli, era infatti a bordo di un camion safari 4×4 che li stava portando a fare un’escursione organizzata dall’agenzia “Avventure nel Mondo”; ma, lungo la Helem Ring Road, a 500 km da Windhoek, nella regione di Karas, uno dei pneumatici del camion è esploso, facendo perdere il controllo del veicolo al conducente.

La Farnesina ha fatto sapere che i familiari sono già stati avvertiti e attualmente sono assistiti dal personale dell’Ambasciata d’Italia a Pretoria, in Sudafrica, che ha competenza territoriale anche in Namibia.
Fonte: www.haisentito.it
avatar
Federica
ADMIN
ADMIN

Numero di messaggi : 1935
Data d'iscrizione : 16.04.09
Età : 40
Località : Uboldo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Turista italiana muore in Namibia. Polemica sull’agenzia turistica

Messaggio Da fio il Mer Ago 17, 2011 12:48 pm

Partendo dal presupposto che l'incidente stradale può capitare in qualsiasi momento, non mi sembrava il caso che abbiano sottolineato nel pezzo sopra che l'operatore turistico in essere sia gia stato coinvolto precedentemente in altri incidenti.
Avventure nel mondo,operatore turistico italiano è sulla breccia da oltre 30 anni quindi questo è buon segno di serietà nel campo.
Ma quanto letto sopra mi fa sorgere spontanea una domanda, mettendomi nei panni di tutti quegli utenti che in Kenya si mettono nelle mani di beach boys e di pseudo agenzie turistiche in loco per effettuare le loro escursioni.
Dovesse capitare un incidente del genere con morti e feriti gravi in numero non indifferente come andrebbe a finire?
Fio
avatar
fio
Sostenitore
Sostenitore

Numero di messaggi : 3168
Data d'iscrizione : 21.04.09
Età : 71
Località : Como-Malindi-Africa

Tornare in alto Andare in basso

Re: Turista italiana muore in Namibia. Polemica sull’agenzia turistica

Messaggio Da dolcemagic il Mer Ago 17, 2011 1:44 pm

fio ha scritto: non mi sembrava il caso che abbiano sottolineato nel pezzo sopra che l'operatore turistico in essere sia gia stato coinvolto precedentemente in altri incidenti.
Fio
A parer mio non hanno fatto bene MA benone!!! Che discorsi sono?!?! Non è che uno è esonerato dall'essere preso incausa solo per il fatto che è, come dici tu Fio, sulla breccia dell'onda da più di 30 anni.....può essere un segnale di un malessere, oppure no, ma è DIRITTO di cronaca!!!
Per quanto riguarda il discorso BB diciamo che tu sei un pochino prevenuto, ma te la lascio passare vista la tua esperienza, e il tuo aver vissuto sicuramente esperienze più consolidate delle mie ( sicuramente, io sono ancora una pivella). Tanto sui Bb viene scritto sempre TROPPO a parer mio, poi.....se dovesse capitare, amen, anche loro verrebbero "denunciati"!!!
Non prendertela a male Fio, sono solo pensieri i miei Very Happy
Cinzia
avatar
dolcemagic
Sostenitore
Sostenitore

Numero di messaggi : 1817
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 44
Località : Verbania ( lago Maggiore )!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Turista italiana muore in Namibia. Polemica sull’agenzia turistica

Messaggio Da fio il Mer Ago 17, 2011 2:42 pm

Io per principio non me la prendo mai a male e accetto sempre le opinioni altrui.
Ma ti faccio un esempio lapalissiano che sta a sottolineare che troppo spesso la cronaca italiana tende a "denigrare" tutto quanto avviene all'estero, incidenti, che vedono coinvolti turisti italiani.
Era l'anno 2008 gennaio, un mattino presto un TO che in Kenya va per la maggiore provvedeva al trasferimento da Malindi a Mombasa dei turisti in partenza per l'Italia, il trasporto veniva effettuato con autopulman 50 persone circa e un pulmino con 9 persone a bordo più il driver, trasporto effettuato da una società che collabora da diversi anni con il TO ed in tutto il Kenya è considerata tra le migliori, quindi automezzi in perfette condizioni,
dal momento che in quel periodo vi erano stati gli incidenti del dopo elezioni
gli automezzi erano scortati dalla polizia, quindi gli autisti guidavano rispettando tutte le regole, ma dal momento che il destino non guarda in faccia a nessuno, più o meno dopo il ponte di Kilifi al pulmino scoppia la gomma anteriore sinistra, con conseguente uscita di strada e capovolgimento su un fianco del pulmino, 2 morti e qualche ferito non grave.
Gli enti preposti avrebbero poi appurato che l'automezzo e l'autista erano in perfetta regola sotto tutti gli aspetti.
Anche in quel caso gli organi di informazione italiani nel darne notizia evidenziavano quello che non era mettendo in dubbio la perfetta efficenza del mezzo.
E questa carissima Cinzia, lasciatelo dire da uno che con il giornalismo ci marcia da un po, non è"DIRITTO" di cronaca, ma è un creare allarmismo inutile.
Ora per quanto riguarda il pezzo iniziale, ho sottolineato i 30 anni di esperienza del TO in questione in quanto mi è capitato a volte di incrociare i loro mezzi in giro per l'Africa e personalmente ne ho sempre avuto una buona impressione.Non sono andato oltre in quanto non in possesso di notizie di prima mano.
Va da sè che lo scoppio di un pneumatico può succedere pur avendo automezzi efficentissimi, certemente comunque da imputare al destino, prima di tirare congetture che discreditino il TO.
Per quanto riguarda i bb, a parte che io non sono prevenuto, forse conosco un pochino le loro vicende, mi preme sottolineare per l'ennesima volta che spesso operano alla "sperainDio" non dando le garanzie opportune ai turisti, certo alcuni sventolano a destra e a manca polizze assicurative, fornite a loro dalle agenzie con cui dicono di collaborare, ma tu pensa un incidente del genere, capitasse a una pseudo agenzia kenyota, come finirebbe per i malcapitati turisti.
Ovviamente non faccio di tutta l'erba un fascio ci sono agenzie serie anche in Kenya, ma coinvolto in un incidente di cui sopra sarei più tranquillo avendo a che fare con un TO italiano e relativa agenzia.
Non prendertela male Cinzia, sono solo pensieri miei, ad alta voce Very Happy
Fio
avatar
fio
Sostenitore
Sostenitore

Numero di messaggi : 3168
Data d'iscrizione : 21.04.09
Età : 71
Località : Como-Malindi-Africa

Tornare in alto Andare in basso

Re: Turista italiana muore in Namibia. Polemica sull’agenzia turistica

Messaggio Da dolcemagic il Mer Ago 17, 2011 6:21 pm

.....Fio tu hai perfettamente ragione a riguardo dei BB, perchè ultimamente si sono fatti anche più "cattivi", insistenti, MA un forum serve anche a questo, ad informare, ed è legittimo che ognuno di noi dica la propria e poi è il turista di "turno"che deve premunirsi di leggere, di informarsi e di scegleire chi più gli garba....e quindi, deve avere la pazienza di sfogliare, leggere le recensioni, i pareri, e quindi trarre poi le conclusioni con chi fare un safari, piuttosto che un escursione o la "gitina" a Malindi.
Questo è quello che mi piace di un forum, che si scrivono le proprie esperienze e poi...ognuno la fa propria.
Quello che tu chiami "non fare allarmismo inutilmente" io continuo a chiamarlo diritto di cronaca...è giusto dare una notizia, una come tante altre, come è giusto prendere precauzioni e andare a fondo quando un'agenzia o altro commette lo stesso errore ( incidente o altri disservizi....), nessuno dice che quell'agenzia è incompetente, si dice solo l'accaduto, tutto qui, credo!!!
Non metto in dubbio la professionalità del TO, ma incrociarli in giro per l'Africa non è sinonimo di "garanzia assoluta"....e poi, credo che la notizia abbia avuto molto eco, non per denigrare il TO in quanto tale, ma per la gravità della situazione, e dei feriti!!!
Busu busu Fio, Orso.....(quasi) in pensione!!!
Cinzia Very Happy
avatar
dolcemagic
Sostenitore
Sostenitore

Numero di messaggi : 1817
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 44
Località : Verbania ( lago Maggiore )!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Turista italiana muore in Namibia. Polemica sull’agenzia turistica

Messaggio Da Federica il Mer Ago 17, 2011 7:05 pm

Non ho cercato apposta, tra tutti gli articoli su internet quello in cui c'era scritto il nome del t.o mi è capitato tra i primi risultati su un motore di ricerca ma mi è sembrato giusto dovere di cronaca postare questo artcolo che cita il nome di Avventure nel Mondo.
Ho letto un pò su internet in vari siti e sto leggendo anche ora quanti incidenti siano capitati a turisti che si sono affidati a loro. Di sicuro è stata una fatalità, un brutto incidente che può capitare a tutti ed in qualsiasi momento....ma se la questione fosse anche un pò diversa bisogna fare chiarezza e informare!
In pratica si viaggia in gruppo non inferiore a 5 persone, c'è un capogruppo o coordiantore che viene scelto dal to (dovrebbe essere più esperto a questo tipo di viaggio o portato e dovrebbe aver studiato prima di partire, l'itinerario e le esperienze precedenti dello stesso viaggio) per tutte le scelte del tipo, dove andare cosa visitare in quella zona o in una città vince la maggioranza. Su internet si possono leggere una miriade di testimonianze pro e contro....

Quello che voglio sottolineare è che si deve partire informati, documentarsi sui posti in cui si seglie di soggiornare e sui mezzi che si useranno per il viaggio, cercare informazioni sulle zone che si vogliono visitare e vedere!
avatar
Federica
ADMIN
ADMIN

Numero di messaggi : 1935
Data d'iscrizione : 16.04.09
Età : 40
Località : Uboldo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Turista italiana muore in Namibia. Polemica sull’agenzia turistica

Messaggio Da fio il Gio Ago 18, 2011 12:55 pm

Namibia: torna in Italia gruppo turisti
ROMA Oggi o al massimo domani i viaggiatori rimasti illesi nell'incidente di due giorni fa in Namibia, circa una decina, faranno ritorno in Italia: lo annuncia il direttore di Avventure nel Mondo Paolo Nugari, ribadendo che il gruppo di 20 persone coinvolto nell'incidente mortale proveniva per lo piu' dal Piemonte, vale a dire Torino, Vercelli e Novara. I feriti, spiega, ''hanno riportato fratture e al momento sono ricoverati in vari ospedali di Windhoeck, la capitale della Namibia''.
Nugari spiega di essere vicino agli sfortunati e ai famigliari della donna morta. Però aggiunge," purtroppo è scoppiata una gomma, cosa che può succedere ovunque, e ciò non può mettere in dubbio la nostra serietà e professionalità.E questo lo dico perchè chi in questi giorni avesse letto la stampa si sarà fatto sicuramente un'idea sbagliata della nostra organizzazione".
Fonte:ANSA
avatar
fio
Sostenitore
Sostenitore

Numero di messaggi : 3168
Data d'iscrizione : 21.04.09
Età : 71
Località : Como-Malindi-Africa

Tornare in alto Andare in basso

Re: Turista italiana muore in Namibia. Polemica sull’agenzia turistica

Messaggio Da dolcemagic il Gio Ago 18, 2011 7:10 pm

Speriamo che per i feriti il decorso sia sempre in discesa e che presto possano rientrare tutti in patria ( fra l'altro sono tutti miei corregionali)!!!
In bocca al lupo e tutti voi.
Cinzia
avatar
dolcemagic
Sostenitore
Sostenitore

Numero di messaggi : 1817
Data d'iscrizione : 23.10.09
Età : 44
Località : Verbania ( lago Maggiore )!!!

Tornare in alto Andare in basso

Re: Turista italiana muore in Namibia. Polemica sull’agenzia turistica

Messaggio Da Federica il Gio Ago 18, 2011 7:23 pm

Alcuni di loro erano gravi, speriamo guariscano in fretta così da poter tornare a casa....
avatar
Federica
ADMIN
ADMIN

Numero di messaggi : 1935
Data d'iscrizione : 16.04.09
Età : 40
Località : Uboldo

Tornare in alto Andare in basso

Re: Turista italiana muore in Namibia. Polemica sull’agenzia turistica

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum