Cerca
 
 

Risultati per:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Siti amici
Migliori postatori
fio (3168)
 
Federica (1935)
 
dolcemagic (1817)
 
Amministratore (1043)
 
SaraJua (491)
 
mammussi (434)
 
Denise (400)
 
Iaiaa (306)
 
frab (239)
 
Many (233)
 

Chi è online?
In totale ci sono 3 utenti in linea: 0 Registrati, 0 Nascosti e 3 Ospiti

Nessuno

[ Guarda la lista completa ]


Il numero massimo di utenti online contemporaneamente è stato 62 il Mar Ago 01, 2017 4:45 pm
Ultimi argomenti

La sfida della protezione civile

Andare in basso

La sfida della protezione civile

Messaggio Da fio il Lun Ott 04, 2010 10:44 am

La sfida della protezione civile

NAIROBI - La protezione dei civili in situazioni di conflitto è una sfida chiave per caschi blu in tutto il mondo , ma cosa ci vorrebbe per forze di pace distribuito in Africa a fare di meglio ?

Questa domanda ha guadagnato ulteriore urgenza dal stupro di massa da parte dei ribelli armati nel corso di quattro giorni in alla fine di luglio e inizio agosto 2010 di più 300 civili in villaggi nella parte orientale della Repubblica Democratica del Congo che si trovano vicino a un UN forze di pace'Base .

Queste forze di pace , ha riferito il UN congiunta Ufficio Diritti Umani, " non aveva ricevuto alcuna formazione specifica nel protezione dei civili, e sofferto di una serie di vincoli operativi , compresa la loro limitata capacità di raccogliere informazioni , così come la mancanza di un sistema di telecomunicazioni nella zona. "

Secondo Paul Williams, professore associato presso George Washington University, "Per molti , la protezione civile è l'essenza stessa del mantenimento della pace . Ma la protezione dei civili in zone di guerra dell'Africa pone enormi sfide ".

Questi, ha detto Williams in Migliorare la Protezione Civile nelle Operazioni di Pace : Insights dall'Africa, comprendono la necessità di elaborare sistemi efficaci di raccolta di informazioni e di analisi per individuare i modelli di atrocità , e lo sviluppo di strategie e approcci operativi per la protezione dalla violenza fisica.

"Anche se difficile , la protezione civile può essere migliorata se le politiche operazione di pace sono basate su una concezione più livelli di protezione, una buona analisi delle dinamiche del conflitto in questione, una visione chiara della strategia di orientare le attività di protezione , e forze di pace in dotazione di risorse sufficienti per intraprendere cruciale compiti operativi e tattici ", osserva .

Il documento , pubblicato dal Washington -based Africa Centro per gli Studi Strategici (ACS ) , afferma: "La sfida più strategiche a lungo termine è determinare il modo di scoraggiare con efficacia gli attacchi contro i civili . Il progresso può essere fatto da rispondere con fermezza per arrestare e punire coloro che perpetrano tali atrocità , a rafforzare i vincoli giuridici internazionali e normative sul comportamento anti- civile , e la creazione di forze di sicurezza ... per sostenere queste regole.
Fonte:IRIN
avatar
fio
Sostenitore
Sostenitore

Numero di messaggi : 3168
Data d'iscrizione : 21.04.09
Età : 71
Località : Como-Malindi-Africa

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum